Loading...

Portabilità mutuo: cos’è e a chi conviene

portabilita mutuoLa portabilità del mutuo è un’operazione finanziaria che può essere conveniente solo se sai come utilizzarla. In questa guida, ti diamo una mano su come fare.

Cos’è

La portabilità del mutuo è anche nota con il nome di “surroga mutuo”. L’operazione consiste nel spostare il mutuo da una banca all’altra, per ottenerne un vantaggio diretto sugli interessi applicati al finanziamento. Per richiedere la portabilità, dovrai prima scegliere quale nuovo mutuo dovrà sostituire quello che già hai. Quando avrai letto le condizioni e verificato che sono più convenienti rispetto alla banca dove hai già la pratica del mutuo, potrai richiedere la portabilità direttamente nella nuova filiale.

Sarà questa a chiederti i documenti del caso e a informare la vecchia banca sulla tua volontà di chiudere con loro. A questo punto, la nuova banca pagherà, con il nuovo mutuo, quanto mancava per concludere il mutuo “vecchio”, dandoti un finanziamento dove il tasso di interesse è minore, perché minore è l’importo richiesto. Infatti, non dovrai pagare due volte quanto hai già versato.

A chi conviene

L’operazione è particolarmente vantaggiosa per chi vuole spendere meno con il proprio mutuo, oppure vuole passare da un tasso di interesse variabile a uno fisso (o viceversa). Un altro vantaggio è che avrai rate più leggere, perché il secondo mutuo aperto con la portabilità scadrà più tardi rispetto al mutuo precedente.

Se sei in attivo con i pagamenti, non sei mai stato protestato e non ci sono problemi, sappi che l’istituto di credito con cui avevi firmato il mutuo non si potrà rifiutare di passare alla portabilità, cedendo di fatto il cliente a un’altra filiale. Nemmeno sul contratto si può inserire una clausola anti-surroga.

Il sistema conviene se è già passato anche un po’ di tempo dall’apertura del mutuo, per cui hai un certo numero di rate pagate che attestano la tua affidabilità.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Goprestiti.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons