Loading...

Cessione del quinto per Pensionati: come muoversi?

quinto pensioneIl prestito con a fronte la cessione del quinto è un’opzione valida anche per chi percepisce una pensione. Non si tratta dunque di qualcosa di esclusivamente possibile per chi ha uno stipendio ed è per questo motivo che abbiamo preparato uno speciale su tutto quello che c’è da sapere sui prestiti con cessione del quinto della pensione.

Vediamo insieme come muoverci, quali documenti procurarci e come calcolare il massimo cedibile.

Procurarsi la comunicazione di cedibilità di pensione

Presso una qualunque sede INPS e non solo quella di riferimento per il pensionato residente, bisognerà farsi consegnare la comunicazione di cedibilità della pensione, un documento che attesta che non ci sono già prestiti o contratti che gravano sul quinto cedibile della pensione e che al tempo stesso calcola la parte cedibile della pensione stessa.

Il quinto della pensione può essere infatti ceduto, e lo vedremo tra poco, solo a patto che non vada ad intaccare quello che è il minimo della pensione stabilità per legge.

Il problema dei minimi

Secondo la legge un pensionato non può cedere il quinto della sua pensione a fronte di un prestito, nel caso in cui la sua pensione meno 1/5 risulti inferiore dei minimi pensionistici stabiliti per legge. Nel momento in cui state leggendo questo articolo i minimi sono fissati a 495,43€, cifra che dovremo tenere come riferimento per il calcolo che compieremo tra pochissimo.

  • Immaginiamo di avere 596,00€ di pensione. Il quinto da cedere sarebbe 119,20€. 
  • Sottraiamo 596,00 – 119,20 e avremo 477€. È un numero inferiore alla minima, quindi in questo caso non potremo cedere il quinto della nostra pensione
  • In questo caso dovremo calcolare la pensione percepita (596,00) e sottrarre a questa il minimo per legge (495,43€). Otterremo 100,57che è la somma che potremo impegnare a fronte del prestito.

Chi offre prestiti a fronte del quinto della pensione?

Praticamente ogni istituto di credito, banca e anche le Poste hanno dei prodotti pensati proprio per chi voglia ottenere un prestito al consumo o per qualunque altro tipo di evenienza a fronte del quinto dell’assegno di pensione. Visitate la banca che vi ha sempre assistito e informatevi delle condizioni offerte.

A tutela del pensionato

I prestiti con cessione della pensione sono soggetti ad una normativa che tutela il pensionato, ritenuto soggetto debole della prestazione:

  • il tasso di interesse applicato non può essere più alto del tasso soglia anti-usura
  • il contratto di prestito deve chiaramente riportare le spese di istruttoria della pratica e tutti gli altri costi accessori.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Goprestiti.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons