Loading...

Prestiti INPS per Dipendenti Privati: si possono ottenere?

prestiti inps dipendenti privatiDopo aver visto come accedere al credito Inps ex Inpdap se si è dipendenti pubblici, oggi vediamo cosa succede al dipendente nel privato che sceglie di rivolgersi all’ente pubblico per un prestito.

Come richiederli

I prestiti INPS per dipendenti privati si possono ottenere a patto che il dipendente nel privato abbia un contratto a tempo indeterminato. Per richiedere il finanziamento, sarà necessario portare con sé le fotocopie dei seguenti documenti:

  • I propri documenti di riconoscimento;
  • Modello CUD compilato;
  • Ultima busta paga;
  • Il permesso di soggiorno (se sei un cittadino straniero residente in Italia).

A questo punto, l’ente pubblico dovrà valutare quanto erogarti in base al tuo stipendio. La valutazione è una procedura obbligatoria, perché in base al tuo reddito saranno calcolate le rate e, da queste, quanto potrai ricevere in prestito dall’Inps.

Una volta stabilito l’importo del tuo stipendio (al netto delle tasse applicate al reddito), l’Inps dovrà calcolare il 20%: il risultato sarà la somma che, tutti i mesi, il tuo datore di lavoro dovrà prelevare dal tuo reddito per consegnare all’Inps l’importo della rata.

Questa formula di pagamento è nota come cessione del quinto. I vantaggi dei prestiti di questo tipo per i dipendenti privati sono:

  1. L’importo delle rate fisso fino al termine dei pagamenti (non avrai sorprese durante il piano di ammortamento);
  2. Il tasso di interesse molto più basso delle offerte nel mercato bancario;
  3. Nessuna spesa aggiuntiva dopo l’erogazione del prestito;
  4. Nessun conto corrente da gestire.

Consigli utili

I dipendenti nel privato che vogliono accedere a questo prestito devono fare i conti con la cessione del quinto: lo strumento offre maggiori sicurezze, ma sarà bene fare i conti prima di accettare la proposta dell’Inps, per evitare di cedere gran parte dello stipendio in più operazioni di cessione.

Ricorda che i prestiti Inps rientrano nelle forme di finanziamento pluriennali: significa che pagherai le rate per diversi anni, ma con la certezza di ottenere un netto risparmio sull’operazione finanziaria.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Goprestiti.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons