Loading...

Estinzione anticipata di un Prestito con Cessione del Quinto: come si fa?

estinzione anticipata cessione del quintoAnche usando la cessione del quinto per pagare le rate, si può richiedere di estinguere anticipatamente il prestito personale. La procedura, però, è leggermente più complessa rispetto alle altre forme di prestito.

Carte da presentare

Per pagare in anticipo le rate del mutuo, dovrai presentare:

  • I tuoi documenti di riconoscimento;
  • Il contratto relativo al prestito;
  • Le attestazioni delle rate già pagate (la trattenuta per la cessione è indicata in busta paga).

A questo punto, devi chiedere alla banca dove hai chiesto il finanziamento di effettuare un conteggio, che ti consenta di capire quanto pagare per saldare in anticipo il debito. Se la somma ti risulta abbastanza semplice da pagare, dovrai aggiungere l’1% dell’ultimo pagamento come penale.

Al termine della procedura, l’istituto di credito dovrà garantirti con un documento, dove si attesta il completo pagamento del prestito. In questo modo, il tuo datore di lavoro non dovrà più prelevare dal tuo stipendio per pagare le rate.

Cosa pagare e cosa ottenere

Oltre alla penale, sappi che non potrai richiedere indietro i soldi spesi per l’imposta di bollo e per eventuali spese di gestione pratica. In ogni caso, se è stata applicata una polizza assicurativa a garanzia del prestito, sappi che dovrai richiedere, con i documenti del caso, il premio di parte della polizza.

La polizza, infatti, serviva finché non si completavano i pagamenti. Se paghi in anticipo, non utilizzi parte della copertura assicurativa. Quella parte va ricalcolata dalla compagnia assicurativa, che dovrà provvedere a risarcirti. La procedura, però, inizia solo se sei tu a fare formale richiesta.

La procedura di estinzione del debito con la cessione del quinto è un po’ lunga, perché prevede il ricalcolo da parte dell’istituto di credito, ma per il resto non dà particolari problemi. Con l’estinzione anticipata, si diventa automaticamente degli ottimi clienti nel caso si dovessero richiedere altri prestiti in futuro.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Goprestiti.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons