Loading...

Prestiti per giovani Disoccupati: come ottenerli?

prestiti per giovani disoccupatiI prestiti per giovani disoccupati non sono facili da trovare, ma si possono trovare soluzioni che possono venire incontro alle tue esigenze, grazie ai bandi proposti dagli enti pubblici, ma anche ad alcune proposte promozionali degli istituti di credito. Ecco come funziona.

Come richiederli

Per poter ottenere un certo importo in prestito, dovrai offrire delle alternative: la banca potrebbe richiederti se hai una casa di proprietà da poter pignorare, oppure se hai dei redditi non dichiarati (magari per una piccola attività, che però non può considerarsi valida per dichiararti occupato, oppure se hai ricevuto del denaro in eredità…), o ancora se c’è qualche oggetto che puoi impegnare come garanzia.

Per i prestiti riservati ai giovani disoccupati che hanno partecipato a bandi pubblici per l’autoimpiego, è l’ente che ha promosso il bando a offrirsi da garante, quindi non dovresti avere problemi. Dopo aver valutato la garanzia, la banca andrà a controllare la tua posizione creditizia: se non hai altri prestiti in corso, potrai ottenere il tuo finanziamento presentando i tuoi documenti di riconoscimento.

Condizioni

Data l’assenza di garanzie forti, come una busta paga o un garante, è impossibile ottenere un prestito importante: potrai, però, richiedere un piccolo finanziamento, che ti consenta di affrontare le necessità di tutti i giorni senza problemi. L’istituto di credito potrebbe richiederti l’apertura di un conto corrente in banca, per farti pagare direttamente con addebito sul conto: fai in modo che il denaro ci sia sempre al momento del prelievo, per non sforare.

Ricorda che il prestito non può superare i 10mila Euro e che non avrai molto tempo per restituire la somma, dato che il piano di ammortamento sarà a tasso fisso per un massimo di cinque anni. Alcune società finanziarie e alcune banche consentono di ottenere un tasso di interesse più basso per un periodo limitato di tempo. Informati prima di chiedere il tuo prestito, facendo particolare attenzione alle spese accessorie.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Goprestiti.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons