Loading...

Prestiti per artigiani a fondo perduto: come funzionano?

prestiti per artigianiI prestiti per artigiani sono organizzati dalle Regioni e dalle associazioni di categoria, per venire incontro a chi vanta una lunga tradizione, ma adesso ha difficoltà a trovare lavoro. Ecco come funzionano e come trovarli.

Finalità

Per ottenere i prestiti a fondo per gli artigiani, è importante motivare come si useranno i soldi se si vince la graduatoria. Insieme alla domanda, potrai mandare:

  • I preventivi di spesa per nuovi macchinari necessari per la tua attività di artigianato;
  • Un piano di sviluppo, che consenta di aumentare i posti di lavoro nella propria azienda, oppure per favorire consorzi con altri artigiani che hanno attività simili alla tua.

In ogni caso, sarà necessario un business plan, in cui sia chiaro come si svilupperà l’azienda negli anni successivi al finanziamento. Dal business plan dipenderà il punteggio e dal punteggio le possibilità per avere il prestito a fondo perduto.

Quanto si restituisce?

Nei finanziamenti a fondo perduto, una parte importante non viene restituita: se si appartiene alle categorie svantaggiate (giovani disoccupati fino a 35 anni o donne), si può pagare solo il 40% del prestito. Se non si appartiene alle fasce protette, si può comunque ottenere un prestito a fondo perduto per artigiani, restituendo comunque parte del finanziamento con uno sconto minimo del 40% su quanto ricevuto.

Tutte le informazioni su quanto si restituisce si trovano nei bandi. Solitamente, le Regioni si pongono come garante, quindi i tassi di interesse sono minimi. In ogni caso, su un esempio di 100.000 Euro ottenuti con questi prestiti, l’artigiano restituisce nei cinque anni solo dai 40.000 ai 60.000 Euro, senza pagare interessi.

Dove trovare i bandi?

I bandi si possono trovare sia sui siti degli enti pubblici che sulle bacheche delle associazioni di categoria. Per partecipare, è importante non essere nel registro dei protestati e offrire un buon piano di sviluppo. Nel bando, troverete anche il modulo da presentare in Regione firmato per richiedere il prestito.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Goprestiti.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons