Loading...

Inps e prestiti pluriennali diretti: come ottenerli?

inps prestiti pluriennaliI finanziamenti pluriennali diretti sono riservati ai dipendenti pubblici e ai pensionati del Pubblico Impiego che hanno partecipato negli anni al Fondo di Gestione Rischi dell’Inps.

Inizialmente, il Fondo era dell’Inpdap ma, con l’accorpamento degli enti, ora è l’Inps a gestire tutte le pratiche di questo tipo.

Come richiederli

Per richiedere i prestiti pluriennali dell’Inps, l’unica cosa da valutare sarà la tua reale esigenza. Infatti, l’Inps, dopo aver verificato che sei (o sei stato) un dipendente pubblico, dovrà vedere se ci sono gravi problemi di famiglia che ti portano a chiedere un finanziamento.

Il prestito può essere richiesto anche da chi ha versato per almeno tre anni continuativi, con un contratto a tempo determinato, i contributi al Fondo di Gestione Rischi. Il finanziamento sarà calcolato in base al tuo reddito netto. Da questo, verrà calcolata la rata, pari a un quinto dello stipendio stesso.

Le rate saranno prelevate direttamente dall’Inps ogni mese, prima di erogarti lo stipendio, con la formula della cessione del quinto. La procedura ha diversi vantaggi:

  • Un tasso di interesse fisso del 4% (spese accessorie incluse);
  • Un piano di ammortamento lungo, di 60 rate (ovvero cinque anni), oppure di 120 rate (cioè dieci anni).

Come ottenerli

Le procedure per ottenere i prestiti pluriennali Inps erano già abbastanza semplici: bastava andare allo sportello, presentare la fotocopia dei documenti con l’ultima busta paga ed esprimere il proprio stato di urgenza. Ora, la procedura è stata semplificata ancora di più: potrai richiedere il finanziamento direttamente online, alla pagina ufficiale dell’Inps dedicata a questi prestiti.

Ti verrà chiesto di compilare un questionario e di attendere conferma da parte dell’ente, che ti contatterà per darti il bonifico da cambiare in banca. In questo modo, l’operazione si conclude velocemente, mantenendo la tracciabilità voluta dal legislatore nel passaggio delle pratiche dall’Inpdap all’Inps.

I finanziamenti Inps, per le condizioni di utilizzo, sono considerati i più convenienti del mercato: ciò è possibile grazie alle convenzioni tra l’Inps e gli istituti di credito che provvedono a cambiare il bonifico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Goprestiti.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons